I comunisti con Tsipras, anche a Ruvo

logoufficiale_laltraeuropa500

 

del Partito della Rifondazione Comunista di Ruvo di Puglia

delle/dei Giovani Comuniste/i di Ruvo di Puglia

La sezione ruvese “Dino Frisullo” del Prc e dei Gc supporta e partecipa a tutte le iniziative cittadine a sostegno della lista “L’Altra Europa con Tsipras”. Cogliamo quindi l’invito “al massimo impegno e alla massima mobilitazione” espresso nel documento approvato nel Comitato politico nazionale del 16 marzo e sosterremo con convinzione la candidatura di Alexis Tsipras (proposta proprio dal Prc lo scorso anno) per il Partito della Sinistra Europea a presidente della Commissione Europea e della compagna Eleonora Forenza nella circoscrizione Sud.

Riportiamo di seguito il comunicato del comitato pro Tsipras appena costituito anche a Ruvo.

Il prossimo 22-25 maggio tutti gli uomini e le donne d’Europa eleggeranno i loro rappresentanti al Parlamento Europeo. Associazioni, movimenti alternativi e partiti della Sinistra Europea hanno deciso di sostenere, come candidato per la presidenza della Commissione dell’Unione Europea, il leader della coalizione di sinistra radicale, Syriza, primo partito di opposizione in Grecia, Alexis Tsipras. Questo non è solo il riconoscimento dei sacrifici del popolo greco, ma esprime la solidarietà per tutti i popoli del Sud dell’Europa che hanno subito le catastrofiche conseguenze di austerità e tagli ai servizi sociali. È un segnale di speranza e cambiamento in Europa.

Abbiamo di fronte una scelta: o i governi dei banchieri che impongono disoccupazione di massa e precariato per abbassare i salari, o governi democratici che decidano di investire in attività produttive socialmente utili (riconversione ecologica, energie rinnovabili, tutela del territorio, salute e formazione): il problema non è l’euro, ma le banche che lo amministrano per aumentare i loro profitti!

Anche a Ruvo si è formato il comitato promotore per la lista “L’Altra Europa con Tsipras”. Il comitato ruvese è composto da Francesco Bernardi, Vincenzo Colaprice, Vincenzo Maurizio Fracchiolla, Antonello De Manna, Gaia De Palma, Felice Di Modugno, Massimiliano Di Modugno, Vito Iannelli, Luca Ieva, Mauro Ieva, Angelantonio Minafra, Pietro Pasculli, Peppino Quatela, Matteo Saulle, Mariavaleria Stragapede. “L’Altra Europa con Tsipras” è supportata anche dalle sezioni ruvesi di Sinistra Ecologia Libertà e del Partito della Rifondazione Comunista e dal circolo Arci “La Mancha”.

Raccoglieremo le firme necessarie per presentare la lista alle elezioni europee in ogni angolo della città, chiederemo un contributo di idee, di partecipazione, di iniziative, di coinvolgimento di tutte le energie culturali libere e progressiste. Siamo consapevoli che non dobbiamo aspettare qualcuno che dall’alto venga a risolvere i nostri problemi, che i problemi globali si iniziano ad affrontare a livello locale: combattendo coerentemente la speculazione edilizia, il consumo di territorio, l’inquinamento dell’acqua e dell’aria, la privatizzazione dei beni comuni. Evitando che la nostra terra, un pezzo di Europa, venga devastata dall’abbandono e dall’egoismo.
Le nostre priorità per un’Europa della democrazia e della solidarietà sono la redistribuzione della ricchezza mediante il reddito minimo garantito e la tassazione progressiva dei profitti, i finanziamenti per le piccole e medie imprese che creano occupazione stabile e innovano in tecnologie eco-compatibili, il risparmio energetico e l’agricoltura, il disarmo e l’integrazione fra i popoli del Mediterraneo.
Per qualsiasi informazione è sufficiente consultare il sito internet listatsipras.eu e la pagina facebook L’Altra Europa per Tsipras – Ruvo.

Questa non è la nostra Europa. È solo l’Europa che vogliamo cambiare. Al posto di un’Europa piena di paura della disoccupazione, della disabilità, della vecchiaia e della povertà; al posto di un’Europa che ridistribuisce i guadagni ai ricchi e la paura ai poveri; al posto di un’Europa che serve le necessità dei banchieri, vogliamo un’Europa al servizio dei bisogni umani.” (Alexis Tsipras)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*