La nostra solidarietà al popolo di Gaza

DSCF5555 - Copia

del Partito della Rifondazione Comunista di Ruvo di Puglia

delle/dei Giovani Comuniste/i di Ruvo di Puglia

Questo pomeriggio il Partito della Rifondazione Comunista e i Giovani Comuniste/i hanno voluto esprimere la loro solidarietà al popolo di Gaza, sotto attacco per l’ennesima volta. Abbiamo deciso di affiggere uno striscione al termine di via Aldo Moro, nei pressi dell’imbocco della Strada Provinciale 2 che conduce a Terlizzi per manifestare la nostra vicinanza alla causa palestinese e alle vittime dei continui bombardamenti israeliani a Gaza, il cui numero continua a salire vertiginosamente.

Quest’ultima operazione militare guidata da Israele e denominata “Barriera protettiva”, iniziata qualche giorno fa, è l’espressione materiale della volontà di cancellare i diritti e l’esistenza fisica di un popolo già costretto a subire, da più di sessant’anni, un’occupazione imperialista che assume sempre più i caratteri di un genocidio. L’attacco israeliano di queste ore è una punizione collettiva e immotivata, un pretesto per mettere le mani sulla Striscia di Gaza. Un’attacco contro un popolo già privo di patria, gas, luce, acqua e di ogni tipo di esercito per poter rispondere a questa aggressione.

Davanti a questo massacro bisogna rompere il silenzio e l’indifferenza. A Ruvo, nei prossimi giorni, favoriremo ogni tipo di iniziativa per sensibilizzare la cittadinanza riguardo la causa palestinese e il dramma che gli abitanti della Striscia stanno subendo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*