Presidio di solidarietà con il popolo palestinese a Bari

free-palestine

 

delle/dei Giovani Comuniste/i di Ruvo di Puglia

Domani, mercoledì 16 luglio, alle ore 18:00 le/i Giovani Comuniste/i di Ruvo di Puglia partecipano al presidio di solidarietà con il popolo palestinese in lotta convocato a Bari in piazza Prefettura.

Dall’8 luglio, data d’inizio dell’operazione denominata “Bordo protettivo”, Israele ha bombardato più di 1000 volte la Striscia di Gaza, distruggendo deliberatamente quasi 200 case, uccidendo quasi 200 palestinesi (inclusi minori, donne, anziani e giornalisti) ferendo oltre 1400 persone – e i numeri sono destinati a salire – . Come se non bastasse Israele ha intenzione di entrare a Gaza e completare lo sterminio: davanti a tutto questo i palestinesi non possono difendersi, non hanno alcun tipo di esercito, non hanno rifugi antiaerei e negli ospedali manca di tutto. I villaggi e le città della Striscia sono privi di acqua, luce, gas e delle risorse indispensabili, tutte sotto il controllo e il monopolio di Israele.

Le/i Giovani Comuniste/i intendono partecipare per rompere l’indifferenza e il silenzio praticato da gran parte della stampa internazionale e nazionale. Per questo riteniamo necessario prendere posizione e ribadire la necessità di riportare l’informazione, sullo scenario militare in corso, alle dovute proporzioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*