Sintesi del consiglio comunale del 23 aprile

Simbolo_Partito_della_Rifondazione_Comunista

del Partito della Rifondazione Comunista di Ruvo di Puglia

Il 23 aprile 2015 alle ore 15:30 si è svolto il quarto consiglio comunale dell’anno. Il nostro consigliere Felice Di Modugno è intervenuto nella fase preliminare della seduta chiedendo al sindaco l’installazione di nuovi paletti nel centro storico ed è intervenuto sulla “questione riqualificazione di piazza Matteotti”, riportando la lettera scritta al sindaco dal PRC e dai GC.
Il sindaco ha risposto attaccando il nostro partito e dichiarando di non voler accettare lezioni di storia e democrazia da nessuno. Gli animi si sono in seguito surriscaldati, ma alla fine, con toni concilianti, il primo cittadino ha scelto di accettare la nostra proposta di confronto tra il comitato referendario per piazza Matteotti e l’amministrazione. Il consiglio comunale è stato poi sospeso una volta giunti al quarto punto all’ordine del giorno (“disciplina dei diritti di segreteria e di ricerca relativi ai procedimenti amministrativi dell’ente, nonchè per la riproduzione di copie di atti e documenti”).

Il PRC a termine di questo consiglio comunale vorrebbe rendere chiaro a tutti che non impartisce a nessuno lezioni di storia o democrazia, ma che si batte da sempre per i lavoratori, i ruvesi e con profondo impegno per la democrazia e per il rispetto non solo della volontà popolare ma anche delle sue esigenze.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*