Sporcizia e incuria nel centro storico: la nostra video-denuncia

Sporcizia, aree ricoperte da escrementi, verde che affiora dalle chianche degli spiazzi, trappole per topi divelte e disseminate, sacchetti e bottiglie. Questo è lo scenario che si offre agli occhi di un qualsiasi cittadino o turista che si appresta ad attraversare il centro storico, non nelle vie più recondite ma negli snodi principali. Nella giornata di sabato 12 agosto abbiamo scelto di registrare il degrado costante del centro storico, quartiere che da due anni ospita il nostro circolo. Abbiamo intercettato le lamentele dei chi abita, di chi lavora e anche di chi è a Ruvo per trascorrere le proprie ferie. Incredibile ci pare aver trovato resti animali a pochi metri dalla Cattedrale, come documentato dal video.

Non può essere unicamente una questione estetica, ma è anche una questione di salubrità e di vivibilità. Gli atti di inciviltà non mancano, ma ad essere assente è una corretta ed adeguata pulizia delle aree interessate. Chiediamo dunque spiegazioni all’Amministrazione Comunale e a coloro i quali sono state affidate deleghe o mansioni nelle questioni ambientali. Il centro storico di Ruvo è uno dei più preziosi e rinomati della provincia, è proprio questo quello che abbiamo da offrire ai turisti nei prossimi giorni?
Qui i link al video, reperibile su facebook: Rifondazione Comunista Ruvo e su youtube: Rifiuti ed incuria nel centro storico a Ruvo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*