Sull’inagibilità del Tannoia

delle/dei Giovani Comuniste/i di Ruvo di Puglia del Partito della Rifondazione Comunista di Ruvo di Puglia I Giovani Comunisti ruvesi e Rifondazione Comunista esprimono rammarico per la vicenda che ha coinvolto la sede succursale dell’istituto Tannoia al quale è stato notificato un provvedimento di chiusura da parte della Città Metropolitana di Bari a causa dell’esito…

Rifondazione Comunista: la politica onesta e pulita

del Partito della Rifondazione Comunista di Ruvo di Puglia delle/dei Giovani Comuniste/i di Ruvo di Puglia Mentre tutti i partiti si affannano alla ricerca di candidate e candidati, Rifondazione Comunista può annunciare di aver già chiuso la procedura burocratica per la presentazione della lista dei candidati consiglieri già a fine marzo. Un lavoro straordinario e…

A ChristMarx Night – cena sociale di autofinanziamento

delle/dei Giovani Comuniste/i di Ruvo di Puglia Il Partito della Rifondazione Comunista e le/i Giovani Comuniste/i di Ruvo di Puglia organizzano una cena sociale per autofinanziare le iniziative della sezione “Dino Frisullo”. Organizziamo un momento conviviale in cui tra musica e cibo si possa trascorrere una serata assieme e scambiarsi gli auguri in vista delle…

Vincenzo Colaprice eletto coordinatore provinciale dei GC

del Partito della Rifondazione Comunista di Ruvo di Puglia delle/dei Giovani Comuniste/i di Ruvo di Puglia Il Partito della Rifondazione Comunista e le/i Giovani Comuniste/i di Ruvo di Puglia esprimono la propria soddisfazione e fanno i migliori auguri al compagno Vincenzo Colaprice, recentemente eletto coordinatore provinciale delle/dei Giovani Comuniste/i, siamo convinti che saprà riprodurre la…

17 novembre: GC Ruvo per il diritto allo studio

delle/dei Giovani Comuniste/i di Ruvo di Puglia Il 17 novembre le/i Giovani Comuniste/i ruvesi saranno nuovamente in piazza al fianco delle studentesse e degli studenti che chiedono più democrazia, più diritti, più libertà di espressione nelle scuole. Edifici scolastici in condizioni penose, malfunzionamenti del servizio idrico e condizioni di sicurezza precarie non sono un caso. Non…

Comunisti chi?

di Vincenzo Colaprice  (contributo alla V Conferenza nazionale dei Giovani Comunisti/e) Settimanalmente, da volontario, conduco lo sportello del Servizio Orientamento Lavoro (SOL) nella Camera del Lavoro della mia città, Ruvo di Puglia. Lo sportello si occupa di assistere giovani inoccupati e lavoratori disoccupati nella ricerca di un nuovo impiego anche attraverso il web. Le donne…

9 ottobre: GC Ruvo in piazza!

delle/dei Giovani Comuniste/i di Ruvo di Puglia Domani 9 ottobre le studentesse e gli studenti di tutta Italia torneranno a scendere in piazza. La mobilitazione nazionale, lanciata dalla Rete della Conoscenza, avrà come slogan principale “Vogliamo potere!”. Siamo pronti a lottare ancora, contro la Buona Scuola e la futura Buona Università, contro una scuola pubblica…

GC Ruvo al No Renzi Day

delle/dei Giovani Comuniste/i di Ruvo di Puglia Domani dalle ore 12:00 saremo a Bari per animare il presidio provinciale del Partito della Rifondazione Comunista e poi partecipare dalle ore 14:00 alla manifestazione regionale #AssediamoRenzi. Di seguito il comunicato stampa congiunto della segreteria e del coordinamento provinciale del PRC e dei GC: Il Partito della Rifondazione…

Lettera al Sindaco sulla democrazia

del Partito della Rifondazione Comunista di Ruvo di Puglia delle/dei Giovani Comuniste/i di Ruvo di Puglia Caro signor Sindaco, il celeberrimo articolo 1 della Costituzione recita: “L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.” Tralasciando il “fondata sul lavoro”, dato…

A Ruvo chi paga la crisi? Il PRC discute

del Partito della Rifondazione Comunista di Ruvo di Puglia delle/dei Giovani Comuniste/i di Ruvo di Puglia A Ruvo chi paga la crisi? Governo, Regione, Comuni: sempre la stessa storia, togliere ai poveri per dare ai ricchi! Tagliare diritti, salario e servizi sociali a lavoratori e pensionati per tenere in vita sprechi della politica e profitto delle banche…