Il verbale della 1^ commissione è da annullare!

Simbolo_Partito_della_Rifondazione_Comunista

del Partito della Rifondazione Comunista di Ruvo di Puglia

Il Partito della Rifondazione Comunista e il consigliere comunale Felice Di Modugno hanno chiesto l’annullamento del verbale di riunione della 1^ commissione consiliare permanente del 19 giugno 2014. Per l’ennesima volta, senza alcuna spiegazione, i verbali delle commissioni appaiono incompleti e privi di importanti dichiarazioni.

Infatti nella riunione della 1^ commissione dello scorso 19 giugno, davanti all’acceso confronto tra il nostro consigliere e l’ing. Gramegna, i consiglieri del PD, Crispino e Mastrorilli, hanno abbandonato la seduta poiché non disposti ad assistere alla discussione. Pochi minuti dopo anche il consigliere Di Modugno ha abbandonato la commissione, terminando, di fatto, la riunione stessa. Tuttavia nel verbale redatto l’intervento di Di Modugno risulta incompleto e privo di importanti dichiarazioni, mentre sono presenti le dichiarazioni dei due consiglieri del PD effettuate dopo l’uscita del nostro consigliere. Inoltre il verbale non è stato approvato validamente, in quanto Di Modugno, avendo abbandonato la seduta, non ha avuto la possibilità di esprimere il proprio parere sul documento redatto.

Il PRC si impegnerà a chiedere ufficialmente la registrazione sonora delle riunioni di commissione in modo da evitare questi inconvenienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*