Vincenzo Colaprice eletto coordinatore provinciale dei GC

del Partito della Rifondazione Comunista di Ruvo di Puglia

delle/dei Giovani Comuniste/i di Ruvo di Puglia

Il Partito della Rifondazione Comunista e le/i Giovani Comuniste/i di Ruvo di Puglia esprimono la propria soddisfazione e fanno i migliori auguri al compagno Vincenzo Colaprice, recentemente eletto coordinatore provinciale delle/dei Giovani Comuniste/i, siamo convinti che saprà riprodurre la dedizione e l’impegno profuso nell’attività di sezione anche come dirigente provinciale della giovanile. Rivolgiamo i migliori auguri anche al compagno Pierdomenico Di Terlizzi, rappresentante della sezione di Ruvo di Puglia nel coordinamento provinciale. Di seguito riportiamo il comunicato del gruppo dirigente uscente dei GC della Federazione di Bari.

Le/i Giovani Comuniste/i della Federazione di Bari comunicano la conclusione del percorso conferenziale iniziato domenica 11 ottobre 2015 con l’elezione a coordinatore provinciale del compagno Vincenzo Colaprice della sezione di Ruvo di Puglia.

Nel fare i nostri migliori auguri di buon lavoro al neo-coordinatore, certi delle sue doti e capacità, rivolgiamo altrettanti auguri ai membri del nuovo coordinamento provinciale composto dai compagni Michele De Luisi, Davide De Pasquale, Pierdomenico Di Terlizzi, Corrado Innominato, Francesco Loconte, Mary Moschetti, Giovanni Rubini e Michele Vacca. In sede di Conferenza provinciale i GC si sono dati un mandato chiaro, ovvero continuare e consolidare il lavoro fatto negli ultimi tre anni in tutta la provincia e lavorare per avvicinare giovani lavoratrici e lavoratori, studentesse e studenti alla nostra causa, la causa del socialismo, del lavoro, dell’eguaglianza. Un ringraziamento doveroso va al gruppo dirigente uscente e a coloro i quali per limiti d’età hanno dovuto abbandonare la giovanile. 

Compagne e compagni, il nome della nostra Conferenza recitava “Vogliamo la luna”, non resta che prenderla.

A lavoro e alla lotta!

Il gruppo dirigente uscente dei GC della Federazione di Bari

 

Vincenzo Colaprice, 21 anni, milita nel Partito della Rifondazione Comunista dall’ottobre 2012 sull’onda delle mobilitazioni studentesche contrarie all’approvazione del ddl Aprea. Terminati gli studi presso il Liceo Classico “Alfredo Oriani” di Corato, nell’estate 2013 si iscrive all’Università degli Studi di Bari, dove studia storia e scienze sociali. Da subito è attivo presso la Federazione Provinciale di Bari delle/dei Giovani Comuniste/i, ricoprendo prima l’incarico di responsabile dell’organizzazione della giovanile provinciale ed entrando poi a far parte del Comitato Politico Federale del PRC. Contribuisce alla nascita del comitato ruvese per l’Altra Europa con Tsipras ed è tra i fondatori dell’associazione politico-culturale Prolet. Dal 25 ottobre 2015 è membro del coordinamento nazionale delle/dei Giovani Comuniste/i.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*